Equilibri dinamici - allenamento al cambiamento consapevole
Archivio: April - 2009


ESEMPI DI DIGNITA'

indice/immagini/post_immagini/Giornale1

 

In giorni come questi mi accorgo che anche le azioni più semplici sono cariche di significati e di riflessioni. Capita dunque che aprendo un cassetto per prendere un indumento, farsi una doccia, prepararsi, guardarsi allo specchio, fare colazione scegliendo tra le diverse possibilità, ci si possa scoprire più consapevoli della ricchezza di ciò che si possiede. Tutto sembra normale, all’apparenza scontato. Poi pensi a quelle persone che non hanno più nulla di tutto questo, cose semplici alle quali non facciamo più caso, immersi in un pensare spesso ridondante e superfluo. Ti vengono in mente le immagini di una mano che afferra alcuni biscotti, un bicchiere di latte caldo, una brandina, frammenti di Vita che ti colpiscono e ti fanno riflettere. Scopri nelle parole di quelle persone che senti come tuoi fratelli e sorelle, una serenità senza fine, la capacità di sorridere e di ringraziare solo per essere ancora lì a raccontarsi e a raccontare. Uno sguardo di un bambino di pochi mesi e quello di una vecchietta recuperata dopo ore di permanenza sotto un soffitto parzialmente crollato, rispondere con profonda saggezza alla domanda di un cronista su come abbia fatto a resistere per quasi due giorn: “ho lavorato, ho fatto l’uncinetto…”. Oppure una donna con sua figlia piccola sul sedile della sua auto che riferisce senza alcun tentennamento: “non penso più a ciò che non ho, da lunedì scorso sono un’altra persona…” Questo sì che è uno dei esempio di immensa vitalità e di coraggio.





LA FORZA DELLA NATURA

indice/immagini/post_immagini/Terremoto

Foto ANSA

 

Un boato e mi sveglio di soprassalto, sorpreso e impaurito. Tutto sussulta, tutto trema senza sosta. Spero solo che passi in fretta e mentre aspetto, penso a cosa sarà successo nelle zone interne, verso la collina e le montagne. Mi sento più al sicuro vicino al mare, ma non riesco a gioirne. So che tra poco inizieranno a rincorrersi le notizie attraverso i vari tg sui quali concentro tutta la mia attenzione. Squilla il telefono, dall’altra parte chi, attraverso la condivisione delle proprie paure, sta tentando di trovare un po’ di serenità. Il tempo passa, ancora qualche scossa. Cerco di riprendere il sonno e, proprio in quello stato di dormiveglia, quando la parte inconscia riesce a prendere il sopravvento sulla parte apparentemente più razionale, mi viene in mente che la Natura se ne frega di tutto e procede per la sua strada. Così come permette il rifiorire di una stagione come quella primaverile, con i suoi colori, il suo tepore, i suoi profumi, è allo stesso tempo capace di scatenare la sua devastante potenza nel senso totalmente opposto, generando sofferenze senza fine. Penso che in tutto questo è racchiuso il senso reale di ciò che ci circonda e che, per usare la legge del TAO come giuda, deve necessariamente esistere una cosa perché possa manifestarsi il suo opposto. Difficile accettarlo ma, di fatto, nulla è più reale di Madre Natura in tutte le sue manifestazioni.

Il mio pensiero si espande fino ad abbracciare idealmente i miei conterranei, nel gelo della notte, spaesati, impauriti ed indifesi, alla mercé di quella Natura che in questo momento ha mostrato il suo lato più incomprensibile e che ci sta ricordando, con spietata durezza, di non dimenticare l’importanza della Vita.

 

Coraggio amici miei!

 




Pag. 2 di 36 - Risultati: 176
« Precedente - 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - Successiva » - Ultima »»
Leggi tutti »

Indice del forum »
Allegro ma non troppo
La Prima Legge Fondamentale della stupidità umana asserisce senza ambiguità di sorta che:
Sempre ed inevitabilmente ognuno di noi sottovaluta il numero degli individui stupidi in circolazione.

Carlo M. Cipolla (il Mulino)
Tutti i libri »

> American Journal of Psychology
> American Journal of Sociology
> Choice
> Coach Federation
> Coachville
> IAC
> Mente e Cervello

> FIDAS
> Briciole di pane - il sito

> Briciole di pane

 

 

indice/immagini_box/manitese

VAI AL SITO DI "MANI TESE"

 

indice/immagini_box/share1

indice/immagini_box/share2

One world one people one life

(clicca qui)

indice/immagini/post_immagini/telefonoazzurro

"Senza di te
Telefono Azzurro
non c'è"

indice/immagini/post_immagini/logosave

Italia Onlus

Aderisci alla campagna

"Riscriviamo il futuro"

 

indice/immagini/post_immagini/BANNERUNICEF

SOSTIENI LA CAMPAGNA

 

indice/immagini/post_immagini/amnesty

 

indice/immagini/post_immagini/caino

CLICCA QUI

 

Archivio articoli »

Giuseppe Zanghi

Corrado Canale

Galliano Cocco

Fabrizio Cipollini

Manuela Di Giovanni

Fabio Muzzupappa

Luciano Di Penta

© 2007 - 2018 Equilibri dinamici • credits: M1 - WEB AGENCY