Equilibri dinamici - allenamento al cambiamento consapevole
Archivio: October - 2009


QUELLO CHE NUTRI di Fabrizio Cipollini

indice/immagini/post_immagini/PostCipollini1

 

Un anziano Apache stava insegnando la vita ai suoi nipotini.
Egli disse loro:

“Dentro di me infuria una lotta, è una lotta terribile fra due lupi.
Un lupo rappresenta la paura, la rabbia, l’invidia, il dolore, il rimorso, l’avidità, l’arroganza,
l’autocommiserazione, il senso di colpa, il rancore, il senso d’inferiorità, il mentire,
la vanagloria, la rivalità, il senso di superiorità e l’egoismo.

L’altro lupo rappresenta la gioia, la pace, l’amore, la speranza, il condividere,
la serenità, l’umiltà, la gentilezza, l’amicizia, la compassione, la generosità, la sincerità e la fiducia.
La stessa lotta si sta svolgendo dentro di voi e anche dentro ogni altra persona.”

I nipoti rifletterono su queste parole per un po’ e poi uno di essi chiese:
“Quale dei due vincerà?”

L’anziano rispose semplicemente:
“Quello che nutri.”

-----------------------------------------------

Ho subito amato questa storia apache per la sua semplicità e per la sua magia.  Semplicità non vuol dire facilità e magia non vuol dire esoterismo.

Tutti noi possiamo sentire i morsi , le unghie ed i latrati di questi due lupi dentro la nostra anima, dentro la tempesta delle nostre anime quando il vento freddo della vita decide di abbattersi per abbatterci.

Tutti noi abbiamo vissuto, viviamo e vivremo questa lotta infinita ed atavica tra queste due bestie.

Tutti noi, a bocce ferme, sappiamo quale dei due lupi nutrire. Eppure nel pieno dei nostri inverni compiamo la scelta sbagliata.

Possiamo fare la scelta sbagliata perché accecati dall’odio, dalla rabbia e dall’invidia.

Possiamo fare la scelta giusta perché illuminati dalla gioia o dall’amore 

Perché alla fine è tutta una questione di scelta ed è rimessa a noi.

Perché noi siamo quei due lupi.

Dobbiamo accettarci per quello che siamo, perché se siamo nel buio sappiamo che possiamo portare la luce, perché se siamo nella luce, siamo consapevoli che una parte di buio brillerà con essa.

Di una sola cosa possiamo esserne certi: non saremo mai completamente al buio, non potremo mai essere completamente alla luce.

È la benedizione (e la maledizione) di essere uomo e di poter scegliere. 

 

 

 

 





CONVINZIONI

indice/immagini/post_immagini/zen

"In un tempio giapponese per l'addestramento dei monaci, alcuni misero in dubbio la validità dell'ordinazione di un discepolo. Dicevano che non era valida perché, prima del suo arrivo in Giappone, non era stata celebrata la cerimonia tradizionale, non era andato in giro per la questua, non si era rasato la testa e non aveva ricevuto l'abito.

"Allora, sono o non sono un monaco? ", chiese a Suzuki.

"Le cose sono come le pensiamo", rispose Suzuki. "Se pensi di essere un monaco, sei un monaco. Se non lo pensi, non lo sei".

 

 Tratto da: "Lo zen è qui" - Incontri con Shunryu Suzuki-Roschi - Astrolabio




Pag. 1 di 36 - Risultati: 176
1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - Successiva » - Ultima »»
Leggi tutti »

Indice del forum »
Allegro ma non troppo
La Prima Legge Fondamentale della stupidità umana asserisce senza ambiguità di sorta che:
Sempre ed inevitabilmente ognuno di noi sottovaluta il numero degli individui stupidi in circolazione.

Carlo M. Cipolla (il Mulino)
Tutti i libri »

> American Journal of Psychology
> American Journal of Sociology
> Choice
> Coach Federation
> Coachville
> IAC
> Mente e Cervello

> FIDAS
> Briciole di pane - il sito

> Briciole di pane

 

 

indice/immagini_box/manitese

VAI AL SITO DI "MANI TESE"

 

indice/immagini_box/share1

indice/immagini_box/share2

One world one people one life

(clicca qui)

indice/immagini/post_immagini/telefonoazzurro

"Senza di te
Telefono Azzurro
non c'è"

indice/immagini/post_immagini/logosave

Italia Onlus

Aderisci alla campagna

"Riscriviamo il futuro"

 

indice/immagini/post_immagini/BANNERUNICEF

SOSTIENI LA CAMPAGNA

 

indice/immagini/post_immagini/amnesty

 

indice/immagini/post_immagini/caino

CLICCA QUI

 

Archivio articoli »

Giuseppe Zanghi

Corrado Canale

Galliano Cocco

Fabrizio Cipollini

Manuela Di Giovanni

Fabio Muzzupappa

Luciano Di Penta

© 2007 - 2017 Equilibri dinamici • credits: M1 - WEB AGENCY